Tag

,

Analizzando i dati emersi dalle recensioni della Camera di Commercio di Monza e Brianza uno dei settori di mercato maggiormente in crescita è quello degli animali domestici.

Esaminando le spese sostenute dalla popolazione italiana per la cura ed il mantenimento degli animali domestici al primo posto risultano i cani, con 800 euro di spese annuali, seguiti dai felini con 430 euro di spese. Analizzando i dati di settore risulta un incremento del suddetto mercato pari al 20% negli ultimi 5 anni, sia che ci si riferisca al commercio degli animali, al settore alimentare o a quello dei gadget; in crescita anche cure veterinarie e tolettatura. L’incremento del settore supera anche la crescita dell’ultimo quinquennio della spesa per la cura della persona e per gli accorgimenti estetici (+ 2,7%). Cogefim concorda con le opinioni di settore secondo cui gli italiani prestano una maggiore attenzione nei confronti dei propri animali domestici.